Formattare il testo dei post su Google+

Scritto da | 2014-03-27T10:38:57+00:00 27 Marzo 2014|

 
 

 

Formattare il testo

Il contenuto is the King! Bene ok, l’abbiamo capito, almeno spero…
Ma oltre alle buone intenzioni, ottime informazioni  e lo stile impeccabile è necessario dare un aspetto grafico al contenuto: una bella immagine e testo formattato. La formattazione del testo è importantissima, serve ad attirare l’attenzione degli utenti, ad evidenziare i concetti importanti, a dare enfasi a parti di un discorso e questo lo sanno anche gli ingegneri di Google+ (infatti è l’unico social network che ti permette di formattare il testo), ma essendo ingegneri e discendenti dall’uomo  di NERDandertal anziché realizzare una comunissima barra di formattazione, come ad esempio quella di Word, hanno deciso che per formattare il testo è necessario utilizzare dei caratteri speciali.

Come formattare il testo di un post su Google+


Grassetto *grassetto*
asterico prima e dopo il testo che vuoi formattare in grassetto

Corsivo _corsivo_
trattino basso o underscore prima e dopo il testo che vuoi formattare in corsivo

Barrato –barrato-
trattino prima e dopo il testo che vuoi barrare

Per chi sta alla programmazione come io alla diplomazia, potrebbe trovare fastidioso questo se pur semplicissimo sistema.

SOLUZIONI
Volevo organizzare con tutti voi una petizione per chiedere agli ingegneri di Google+ di inserire uno strumento di formattazione classico, alla Word per intenderci. Se voglio il testo in grassetto, lo seleziono e clicco un tasto e magicamente vedo il testo in grassetto e non *grassetto* che non mi da neanche la percezione del risultato finale.
In attesa però proliferano tool per risolvere questo “problemone”, vediamone due.

Tool per formattare il testo su Google+

    • THEPLUSEDITOR
      http://www.thepluseditor.com/ praticamente la procedura è questa:

      • Vai sul sito di thepluseditor.com
      • Scrivi il testo del tuo post e formattalo tramite i pulsanti presenti nella barra di formattazione
      • Poi clicca il tasto “Convert”
      • Nella casella sottostante ci sarà il testo formattato con le regole menzionate prima
      • Copiate e incollate il testo nel vostro post su Google+

PRO
Visualizzi esattamente il risultato finale e non il testo con * – _

CONTRO
Lo trovo di uno scomodo spaventoso! Faccio prima a ricordarmi ed usare quelle tre semplicissime regole, piuttosto che aprire un altro sito e fare tutto questo giro.

  • POST EDITOR
    Post Editor è una estensione gratuita di Chrome,  realizzata da Paul Spoerry, che aggiunge una barra degli strumenti di formattazione direttamente in Google+. È possibile far apparire il testo in grassetto o corsivo ed inoltre è possibile inserire i simboli nel tuo post di Google+.
    La procedura da seguire è la seguente:

 

PRO
Fai tutto su Google+, senza andare in altri siti

CONTRO
Non vedi il testo formattato, ma solo i codici per la formattazione, quindi per vedere il risultato finale devi pubblicare il post ed in caso di problemi modificarlo. Ho riscontrato inoltre sporadici problemi di refresh di Google+

Conclusioni

Formattare il testo è importante, è come lavarsi e pettinarsi prima di uscire, è come una donna che si trucca prima di una cena romantica, ecco rimaniamo su quest’ultimo esempio, se la donna in questione eccede con il make up in un attimo mi diventa un carro di carnevale! Quindi formattazione si, ma come sempre usate il buon senso, allacciate il casco e luci accese anche di giorno!

Qualche informazione in più su

Uomo di marketing creativo e con le mani sporche di codice.

Organizzatore di eventi belli, Creatore di Contenuti, Brand Builder e Attivatore di Persone. Più che decennale esperienza nella creazione di piani editoriali, strategie di email marketing e content marketing.

Padre di SEO&Love, Beach&Love, Food&Love e tre figli stupendi.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Formattare il testo dei post su Google+…

tempo di lettura: 2 min
1