Beach&Love 2020, il marketing turistico come non l’hai mai visto

Scritto da | 2020-07-31T17:10:52+00:00 31 Luglio 2020|

Una pandemia mondiale poteva essere sufficiente come motivazione per far saltare l’edizione 2020 del Beach&Love. Ma che messaggio avremmo dato? Anziché arrenderci, abbiamo creato un format totalmente nuovo e raggiunto un pubblico molto più vasto delle precedenti edizioni.

Inoltre, è stata l’occasione perfetta per testare la &Love.Box, funziona un po’ come la macchina del teletrasporto: se non puoi venire in spiaggia, ti portiamo la spiaggia in casa!

beach&love 2020- ove.box

Abbiamo inviato la &Love.Box a tutti coloro che si sono iscritti all’evento

Ci siamo inventati le “sagome”, utili sia per il distanziamento che per ricreare l’atmosfera dei nostri eventi super croccanti, contenuti strong fuori con all’interno morbide emozioni  al gusto di empatia con il pubblico.

beach&love 2020 pubblico

La mattinata è stata così bella che all’ora di pranzo è venuta a trovarci anche la grandine grande come palline da golf: stacca la diretta, metti a riparo tutta l’attrezzatura, cambia i piani del pranzo con gli ospiti, ripristina tutto appena il meteo lo ha permesso e appena in tempo per la ripresa del pomeriggio. Questa è la vita. Gli imprevisti ci saranno sempre, come li affronti fa tutta la differenza del mondo. Ci sono quelli che mangiano caramelle a LAMENTA, noi, invece, saremo sempre pronti ad andare oltre l’ostacolo.

beach&love 2020

Ci sono concetti marketing che possono essere recepiti da qualsiasi realtà, dopodiché è necessario capire come innestarli nelle proprie attività. Il Beach&Love offre un  approccio pratico, ti facciamo vedere il dato in generale e poi come applicarlo in un caso particolare, così da far comprendere agli imprenditori del turismo come usare determinate tecniche.

Ma andiamo con ordine e vediamo gli elementi fondamentali di questa specialissima edizione del Beach&Love 2020.

GLI ARGOMENTI

Gli argomenti degli eventi &Love vengono scelti in base a sondaggi e indagini di mercato dei nostri partner. Analizzando i dati sviluppiamo interventi in grado di dare risposte concrete alle esigenze del momento. La comunicazione risolve crisi, sempre. Oggi è il lockdown, domani un competitor con prezzi ottimi, tra un anno i clienti che hanno cambiato completamente opinione su un determinato prodotto. Analisi dei dati e riqualificazione continua, questa è la risposta.

Tutti gli eventi &Love sono delle officine creative e il Beach&Love è il luogo in cui professori universitari, grandi professionisti della comunicazione e del digital marketing si mettono in gioco: piedi nella sabbia e testa nel business.

Il 24 luglio abbiamo presentato i risultati di un’indagine eseguita da Ipsos Italia per comprendere e prevedere cosa gli italiani vogliono per le loro vacanze. Ce ne ha parlato Katia Cazzaniga, con tantissimi spunti interessanti, utilissimi per sviluppare una strategia di comunicazione efficace.

beach&love 2020 ipsos sondaggi

Sicurezza ok, ma anche emozioni. Non dobbiamo concentrarci sulle paure, manco per niente. Le nostre strutture devono rispettare tutti i protocolli di sicurezza, come si rispettavano e rispettano tutte le regole igienico-sanitare pre covid. Il viaggiatore, come sempre, è affamato di informazioni, dobbiamo fare in modo di fornirgliele nel contesto giusto al momento opportuno.

beach&2020 ipsos banca dati

Concentriamoci sui servizi. Trasformiamo, ad esempio, le barriere per il distanziamento sociale in qualcosa di più creativo e che generi belle emozioni.

Scoperto cosa le persone dicono, abbiamo indagato su cosa le persone pensano con le indagini di neuromarketing di Giuliano Trenti. Ad esempio, lo sapevi che in base alla foto della camera dell’albergo una coppietta piccina picciò sarebbe disponibile a spendere anche 20 euro in più? Come? Eh, avresti dovuto partecipare all’evento, oppure vai alla fine di questo post.

Beach&Love 2020 Neuromarketing

Nel percorso decisionale di un utente, la ricerca di informazioni online è una tappa fondamentale, gestire in maniera corretta questo aspetto della strategia fa tutta la differenza del mondo. E chi ne poteva parlare se non Giulia Bezzi? Co-Founder di &Love e Master&Commander di tutti gli argomenti SEO dei nostri eventi.

Beach&Love 2020 SEO

Con Mariano Diotto abbiamo parlato del concetto che ogni marketer e pubblicitario deve conoscere, il cognitive miser, cioè il cervello è un avaro cognitivo. Sulla base di questo assunto è necessario costruire una strategia di comunicazione di brand che sappia intercettare il cliente e inserirsi con emozioni, archetipi e bias cognitivi. L’eccitazione della scoperta è l’elemento fondamentale che può guidare la customer experience e il cervello alla memorizzazione.

Beach&Love 2020 Neurobranding

L’influencer marketing applicato al settore turistico accelera tutte le fasi del percorso decisionale, Matteo Pogliani, grazie al suo Osservatorio Nazionale dell’Influencer Marketing, ci ha mostrato i concetti fondamentali e degli esempi pratici.

Beach&Love 2020 Influencer Marketing

E poi? E poi secchielli pieni di casi studio e consigli pratici con Mario Marzullo di Notizie.it che in pochi anni ha scalato le classifiche italiane dei siti di news. Elisa Boscolo che ci ha raccontato la nascita del concept, lo sviluppo della creatività e la nascita del Temporary Store dedicato alle Boscolo Gift. Michela Trada che ci ha fatto scoprire “Grandaland”, il gioco di compravendita immobiliare in stile “Monopoli” interamente ambientato nella provincia di Cuneo. Sabrina Falanga che ci ha commosso con “I palazzi hanno un cuore”, duemila notti gratuite dedicati agli operatori sanitari  per dire grazie a chi ha fronteggiato l’emergenza Covid-19 in prima linea. Simona Ruffino che ci ha portato nei colori, nei profumi e nella strategia di comunicazione della Regione Puglia. Marco Volpe che ha portato un punto di vista diverso dal solito sulla comunicazione per hotel.

LA RISPOSTA ALLA DOMANDA DEL SECOLO (SCORSO)

beach&love 2020 digital marketing turismoPerché è fondamentale affidarsi alle strategie di digital marketing? Ogni volta che ricevo questa domanda, un angelo muore.

Per molti imprenditori il digital marketing è un’opzione, non una necessità. Questo va completamente controcorrente con ciò che il mercato vuole: le persone si informano online per poi comprare (anche) offline. Quindi, il digital marketing non è un’opzione, è una necessità già dal un bel po’. L’emergenza sanitaria ha reso evidente questo aspetto. In realtà, molto prima del covid era già in atto un’emergenza turistica: la guerra del prezzo. Se non comunichi, se non crei valore aggiunto e questo valore non lo racconti con vecchi e nuovi media, l’unica cosa che puoi fare è abbassare i prezzi, a volte con conseguenze devastanti sull’intero ecosistema locale.

Non è questione di digital o no, la parola magica è: strategia. Se hai un ristorante le tue attività digital devono essere coordinate con le tue attività marketing nel tuo locale. Non sono cose separate, è follia pensarlo. Le persone si informano online anche per prodotti che comprano al 99,99% dei casi offline. Facciamocene una ragione. Se devo andare in un ristorante, soprattutto se sono in vacanza, mi affido a Google o al parere e suggerimenti degli amici sui social. Anche se l’albergo dove alloggio mi ha fornito il bigliettino di quel ristorantino con la convenzione, vado online a leggere le recensioni e do una sbirciatina al sito per guardare le foto dei piatti e il menu. Stiamo ancora a chiederci come il digital marketing possa essere utile?

Arrivati al ristorante, abbiamo finito con il marketing? NO, abbiamo appena iniziato a giocare la nostra partita. Doppiamo offrire esperienze significative e portare i clienti a condividerla online, così da convincere nuovi potenziali clienti. La sinergia online/offline permette nel tempo di ottimizzare i costi e i ritorni sull’investimento marketing.  Questa sinergia è attuata ancora da pochi, serve formazione, ecco perché abbiamo deciso di fare il Beach&Love, l’Attilio Beach Pleasure Club è un esempio di strutture che ha recepito i nostri concetti e li ha applicati con grande profitto.

IL PUBBLICO

Ma come fare un evento in spiaggia in questo periodo? Semplice, basta portare la spiaggia a casa dei partecipanti.

beach&love 2020 sabbia

Cinquanta partecipanti in spiaggia, tra imprenditori e rappresentanti di associazioni, sulla spiaggia di Milano Marittima.

Cento partecipanti in live streaming, che hanno interagito con i relatori ponendo domande. Inoltre, hanno ricevuto a casa la &Love.Box contenente tante sorprese e gli ingredienti giusti per creare l’atmosfera unica della giornata.

Migliaia di persone hanno seguito la diretta sulla pagina Facebook di Notizie.it

LE EMOZIONI

Ho imparato che la gente si dimentica quello che hai detto, la gente si dimentica quello che hai fatto, ma la gente non potrà mai dimenticare come li hai fatti sentire. Cit. Maya Angelou

Le slide le puoi rivedere, gli appunti rileggere, ma l’esperienza ti rimane dentro: contenuti di valore, spettacolo, no gente menosa, si gente che le cose le fa e non ha paura di condividerle. Tutto ciò, diventa ancora più top se arricchito da un pranzo di altissimo livello, dopotutto siamo solo nella nazione numero uno del cibamento, perché accontentarsi di una pizzetta surgelata?

IL METODO UNICORNO

Sappiamo cosa dicono le persone, sappiamo anche come ragiona il loro cervello e che ricerche fanno online, inoltre, i casi studio del pomeriggio sono ottimi strumenti per rendere subito applicabili i concetti espressi la mattina. Non ci manca altro che unire i puntini e sviluppare la nostra strategia marketing TOP per farci amare dal pubblico e dal direttore di banca. Ma come rappresentare graficamente questo concetto? Ho pensato all’unicorno, ovvio.

Beach&Love 2020 Metodo Unicorno

La spina dorsale della nostra strategia è data dall’analisi del mercato, la definizione di un pubblico e di un messaggio veicolato nei nostri spot pubblicitari. Offline/Online sono le nostre zampette posteriori, entrambe importanti per dare equilibrio alle nostre campagne. L’esperienza risiede nella panza, la parte emotiva, quella che spesso detta le scelte delle persone. Le zampette anteriori sono la spinta per andare oltre il nostro orticello, grazie a un’ottima strategia di smarmellamento dei contenuti e la condivisione degli stessi da parte del pubblico. Il musetto graziosino del nostro unicorno rappresenta la Brand Identity, si, dobbiamo tenerla presente in tutte le nostre attività. Il Budget è il corno, l’oggetto magico che ci fa diventare l’essere mitologico amato da tutti, senza, saremmo un semplice asino.

Beach&Love 2020 metodo unicorno

GRAZIE, GROSSO QUANTO TUTTO L’&LOVE DEL MONDO

Non vince il più forte, vince chi collabora! Lo dimostriamo a ogni evento con partner incredibili. Ringraziamo Gruppo Icat, nostro partner strategico (a breve tantissime news spettacolari), l’Attilio Beach Pleasure Club sempre disponibile a raccogliere le nostre sfide e a mettere a disposizione la loro location pazzesca e un’organizzazione impeccabile capace di sfidare live streaming, le mie follie e la grandine!

Il Comune di Cervia per il patrocinio e la Conferesercenti Emilia Romagna, Confesercenti Cervia e Confesercenti Verona (i nostri angeli custodi) per il supporto in tutte le nostre attività. Ipsos Italia e ONIM (Osservatorio Nazionale Influencer Marketing) i nostri occhi e le nostre orecchie, che ci permettono di ascoltare il mercato e offrire risposte adeguate. Stravideo, ben oltre il video, comunicazione straordinaria. Plume i visual storyteller con tanto &Love. I nostri grandissimi media partner Notizie.it (l’anima digitale) e InKalce (l’anima analogica). Papervictim che ha realizzato le &Love.Box e Officine Creative Design le nostre agendine! Redoro Frantoi Veneti, sempre al nostro fianco e generosissimo con i nostri ospiti. CiùCiù che evento è senza bollicine?

PER TE CHE SEI SPECIALE

Se vuoi vedere le registrazioni video di tutti gli interventi della giornata e ricevere le slide dei relatori, iscriviti a MyLove! Potrai vedere anche tutti gli Smart Talking realizzati negli ultimi mesi.

Beach&Love 2020 Registrazioni Video

Qualche informazione in più su

Brand Builder, Digital Strategist, Copywriter decisamente creativo e ideatore di blog da milioni di visite.

Padre di SEO&Love, Earth&Love, Food&Love, Beach&Love e tre figli stupendi.

Se hai un grande brand e vuoi renderlo ancora più grande, se vuoi attivare una strategia di personal branding, se vuoi che il tuo blog faccia i big money e non mi hai ancora chiamato, sei un pazzo!

Beach&Love 2020, il marketing turis…

tempo di lettura: 7 min
0