Prendiamone coscienza: siamo esploratori dell’oggi e del domani

Scritto da | 2020-04-09T11:44:27+00:00 5 Aprile 2020|

Abbiamo preso coscienza che non si tratta di poco più di una normale influenza ma il cambio totale delle nostre vite. Dobbiamo prendere coscienza con che cosa abbiamo a che fare e dargli una definizione consona. Non è una guerra. La guerra è il tempo dell’odio. Questo è il tempo dell’umanità. Human First Index, brand fatti di persone per le persone.

Noi non siamo in fredde trincee, siamo a casa, il posto più bello del mondo. Teniamo chiusa la porta e aperta la mente per guardare in prospettiva e creare il nostro futuro. Prendiamo coscienza di chi una casa non ce l’ha o vive quella casa come se fosse una trincea. Prendiamo coscienza di chi oggi soffre la perdita di una persona cara. Prendiamo coscienza di chi ha perso la propria tranquillità psicologica, abbracciando il nemico più grande, la paura.

Prendiamo coscienza che chi si ostina a crearsi le regole anziché seguirle ci sottrae tempo, energie, immani risorse economiche e vite umane. Dovremmo parlare di infermieri, dottori, agricoltori, benzinai, cassieri, commessi, camionisti, giornalisti, fruttivendoli, professionisti digitali e qualsiasi altro lavoratore che tutti i giorni rimane nell’oggi e ci dona un domani. Prendiamo coscienza del tempo speso a dire “restiamo a casa” e convertiamolo in restiamo sul pezzo, restiamo in piedi economicamente, restiamo umani, restiamo implacabili per chi ci ruba il futuro.

Ognuno deve dare il proprio contributo, nel mio lavoro trovo le parole per far innamorare le persone di prodotti e brand. Qui voglio far innamorare ognuno di noi del futuro. Il concetto di guerra è proprio sbagliato e per quanto sia difficile va estirpato. Il concetto di guerra porta un modello mentale errato per politici, medici e chiunque di noi. Siamo in una emergenza e ognuno ha i suoi compiti. Il nostro è certamente quello di rispettare le regole, di rispettare chi non c’è più, chi si sta sacrificando in questo momento per la collettività MA con nuova consapevolezza e pensiero costruttivo. È il momento di prendere coscienza di chi vogliamo essere nel nuovo mondo. Non siamo guerrieri ma esploratori dell’oggi e del domani. Iniziamo a comunicare il nuovo mondo.

Qualche informazione in più su

Brand Builder, Digital Strategist, Copywriter decisamente creativo e ideatore di blog da milioni di visite.

Padre di SEO&Love, Earth&Love, Food&Love, Beach&Love e tre figli stupendi.

Se hai un grande brand e vuoi renderlo ancora più grande, se vuoi attivare una strategia di personal branding, se vuoi che il tuo blog faccia i big money e non mi hai ancora chiamato, sei un pazzo!

Prendiamone coscienza: siamo esploratori…

tempo di lettura: 1 min
0