Beach&Love, In-formazione con l’infradito

Scritto da | 2018-04-04T15:05:21+00:00 17 giugno 2016|

    Beach&Love è l’evento dedicato al local marketing realizzato in spiaggia con la partecipazione di grandi professionisti e imprenditori di successo. Protagonisti assoluti il networking e buon umore. Argomenti principali: local marketing, brand territoriale, social network, emotional intelligence e ospitalità.

    Beach&Love: il networking lo fai in spiaggia

    Spesso si dice che si va agli eventi per “fare networking”, ma solitamente lo spazio per fare networking è il corridoio oppure in fila per andare in bagno! Facciamolo bene questo networking! Ecco quindi l’idea di mixare momenti di formazione e riflessione con altri di networking o puro divertimento. Cosa c’è di meglio della spiaggia? Il pranzo gioca un ruolo fondamentale, è uno dei momenti più belli della giornata. Un balsamo per il cervello e per l’anima. Ma direi anche per la panza.

    Beach&Love: comunicare, coinvolgere, convertire

    La comunicazione è una faccenda seria, ma nessuno ci vieta di comunicare con il sorriso. Il Beach&Love è un evento che ti lascia contenuti concreti e un’ottima esperienza personale. Tutto questo in spiaggia!

    Comunicare, Coinvolgere e Convertire
    Come tutti i miei eventi sono queste le tre fasi principali delle attività marketing che vengono affrontate, in questo caso in chiave local marketing. Vedremo come far conoscere le nostre strutture online e coinvolgere l’utente in esperienze di valore, trasformandolo nel nostro influencer più importante.

    Beach&Love: edizioni precedenti

    Nell’edizione 2016, a Riccione, ho diviso i relatori in tre squadre, hanno dovuto confrontarsi, decidere gli argomenti, sviluppare i progetti promossi e inventarsi un modo di presentarli al pubblico. Sono davvero orgoglioso di quello che hanno realizzato.

    beach&love

    Appena aperta la porta di casa mio figlio ha notato la corona appoggiata vicino alla valigia e mi ha detto: papà sei andato a Riccione per farti incoronare Re?
    Direi che non sono certamente un Re, ma mi sento come un Re. Grazie a tutti i Beach&Lover che hanno partecipato! Ho visto volti sorridenti, ho visto volti concentrati a prendere appunti, ho visto volti concentrati a strafogarsi il pranzo, ho visto volti rilassati e felici. Ho visto quanto basta per essere soddisfatto e darmi la carica per le prossime edizioni.

    Art Director

    Se a Riccione abbiamo alzato, e di molto, l’asticella gran parte del merito va riconosciuto a Duccio Bellezza. Non posso ancora crederci che abbia accettato la direzione artistica del Beach&Love. Per me è stato un grande onore. È un personaggio eclettico, energetico, con due occhioni grandi e espressivi. Due occhi magnetici che attirano e risucchiano l’attenzione di chiunque, due grandi buchi neri che assorbono energia, ma che restituiscono autentici capolavori. A proposito di capolavori, ci siamo conosciuti quando lo intervistai in merito alla sua ultima geniale creazione: il nuovo logo di Instagram. In quell’occasione gli parlai del Beach&Love e i suoi occhioni iniziarono a luccicare, quando smisi di parlare ci fu un lungo, interminabile, silenzio e poi mi disse: avrei il piacere di onorarvi della mia direzione artistica. Non dimenticherò mai quel momento, non dimenticherò mai il suo splendido lavoro. Grazie Duccio, sei un grande.

    il grande Duccio Bellezza

    PRENDI L’ARTE E METTILA IN SPIAGGIA (semicit.)

    Si può realizzare in spiaggia un qualcosa che non costi quanto il Colosseo e che porti le persone a scattarsi foto e condividerle sui canali social? Sì, ecco qui.

    beach&love arte

    Andrea Antoni è stato davvero bravo, anche se ho dovuto supervisionare tutti i lavori…

    beach&love arte

    IL SOLE

    Uno dei grandi protagonisti della giornata è stato il Sole. Si è piazzato sul palco dalle 10:00 ed è rimasto con noi l’intera giornata.
    Ringrazio tutte le app meteo che pronosticavano il diluvio universale…
    sole

    #BEACHANDLOVE

    SocialMeter Analysis ha monitorato l’hashtag #Beachandlove e questo è sostanzialmente il riassunto: abbiamo spaccato L’Internet. Siamo stati nei Trend Topic di Twitter per l’intera giornata, non è una novità, lo siamo stati tutti gli anni, ma è sempre una enorme soddisfazione.

    beachandlove

     

    beach and love iscritti

    Beach&Love: relatori e sponsor

    Ho la fortuna di collaborare con persone splendide, grandi professionisti e generosi divulgatori di conoscenza. Ecco chi ha deciso di mettere i piedi nella sabbia e rendere il Beach&Love un evento davvero speciale: Alesssandro Mazzù, Andrea Antoni, Andrea D’Ottavio, Andrea Saletti, Antonio Meraglia, Cristian Brunori, Cristiano Carriero, Davide Licordari, Francesco De Nobili, Francesco Mattucci, Giovanni Bizzaro, Giulia Bezzi, Graziano Giancani, Iris Devigili, Jacopo Matteuzzi, Linda Meneghini, Matteo Bianconi, Matteo Pogliani, Nicola Fragnelli, Paolo Errico, Silvia Signoretti, Simone Puliafito, Riccardo Esposito, Rudy Bandiera, Sonia Milan, Valentina Tanzillo, Valentina Vellucci e Veronica Gentili.

    Un grazie enorme a tutte le aziende che hanno creduto in questo progetto e soprattutto a Mojito Beach per averci messo a disposizione la struttura e PA Incentive per averci aiutato nell’intero progetto, siete stati preziosissimi.

    Io non c’ero, come faccio a vedere cosa è successo?

    Prima di tutto vieni a prenderti il perdono…

    perdono

    Ok, ora puoi vedere le foto che ho caricato sull’Beach&Love Album di Facebook e a breve pubblicherò i link per visualizzare le registrazioni dell’evento, nel frattempo vergognati.
    Puoi anche leggerti questi meravigliosi post che parlando dell’evento:

    Edizione 2015: Silvia Lanfranchi, Simone Puliafito, Marianna Ardu e Lisa Aimi

    L’angolo dei ricordi

    Qui trovi il disastro fatto su Twitter Beach&Love 2015 – Beach&Love 2014 e poi lascio la parola alle immagini.

    Adoro questa foto, la guardo e mi emoziono, la riguardo e noto particolari che mi fanno esplodere dal ridere. Sono sicuro che quando sarò un vecchietto, questa foto mi farà piangere parecchio.

    beach and love

    Diciamo che il sorriso non è mai mancato, nemmeno nel 2015.

    beach and love

    Qualche informazione in più su

    Uomo di marketing creativo e con le mani sporche di codice.

    Imprenditore, brand builder, marketing manager, growth hacker e attivatore di persone. Più che decennale esperienza nella creazione di piani editoriali, strategie di email marketing e content marketing.

    Padre di SEO&Love, Beach&Love, Social&Gym e tre figli stupendi.

    5 Commenti

    1. Marianna Ardu 3 agosto 2015 al 17:29

      Grazie Salvatore per la bella giornata, per averla resa gratuita ma non scontata, ironica ma divertente, professionale ma mai noiosa. Grazie davvero perché nel cuore mi rimarrà sempre il fatto che guru, sdraiabili o social media cosi… Siete delle persone umili che condividono l’amicizia offline o online con tutti. Grazie e dateci tutti i selfie di fai un salto a 😉

    2. […] ma io c’ero per la prima volta. Il Beach and Love lo lascio raccontare al suo ideatore, Salvatore Russo. Io in breve posso dire quello che ho detto al negozio di alimentari qua sotto casa: “sono […]

    3. […] momento più creativo, insolito e pazzo della stagione balneare appena trascorsa. Sto parlando del Beach & Love,un evento fuori dagli schemi che si tiene ogni anno all’Attilio Beach di Milano Marittima: […]

    4. Il lato burroso del BeachAndLove 12 dicembre 2017 al 17:14

      […] sono stata al BeachAndLove, versione 2015 (ma sono stata anche alla versione 2014): “formazione e creatività con […]

    Commenti disabilitati

    Beach&Love, In-formazione con l’infradito

    tempo di lettura: 4 min
    5