SCOPRI GOOGLE PLUS

Scritto da | 2018-04-04T17:22:56+00:00 18 luglio 2014|

16 Luglio 2014 ore 18 – TAG Milano
Presentazione di “Scopri Google Plus e conquista il web”.
Non un libro qualsiasi, il mio libro.

WOW! Ci sono Matteo Bianconi e Riccardo Scandellari già pronti a impallinarmi con amorevoli domande, secchiate di gente, amici che si sono sciroppati centinaia di chilometri solo per me (LOVE), scriccioli con la mia copia del libro sulle gambe (siete matti? Pesa troppO) e io? Dove sono? Qui:

scopri google plus
Mentre stracciavo i miei avversari pensavo: qui non si tratta di soscial, digitale, analogico, reale, virtuale  e bla bla bla, questa è vita, la parte più bella. Qui c’è il sunto di un progetto durato mesi, sta capitando a me e mi voglio godere ogni singolo attimo, per quello che è: vita, fottutamente e meravigliosamente… GOOOOAL!

Ho iniziato a smarmellare il libro esattamente un mese fa e mi sono reso conto che da allora non ho mai scritto nulla in merito. Userò alcune domande che mi hanno posto durante la presentazione per esternare concetti per me fondamentali.

Come mi ha convinto la Dario Flaccovio Editore a scrivere questo libro?

Il mio libro è una diretta conseguenza di ciò che ho intrapreso da tempo: una sana conversazione su Google Plus. Non è il punto di partenza e tanto meno quello di arrivo, fa parte di un percorso. Quando mi è stato proposto di scrivere ho impiegato 2 secondi per accettare la sfida, perché in realtà l’avevo già accettata, dovevo “solo” metterla in un’opera titanica: 368 pagine, 300 figure a colori, più di 100 link, 14 contributi, frizzi e lazzi. Un mese a scervellarmi su come realizzare nel migliore dei modi questo progetto, tre mesi per imbastirlo ed un altro per merletti e fiorellini!
“Night & week end” Total Google Plus!
Il titolo era già ben chiaro “Scopri Google Plus” perché tanti non lo conoscono, anche tra quelli che hanno iniziato a utilizzarlo. Bisogna capirne la filosofia per utilizzarlo al meglio, a prescindere dai tecnicismi!

Perché Google Plus?

Lavoro come responsabile marketing e fa parte del mio compito studiare tutti i canali a disposizione dell’azienda. Non bisogna mai perdere oggettività diventando fan di una piattaforma, è uno strumento, non il fine! L’obiettivo è infatti la conversazione e questa su Google Plus è la vera star.

Su altre piattaforme c’è già una certa bibliografia. Su Google Plus ancora troppo poco, quindi ho deciso di dire la mia, di aiutare gli scriccioli in difficoltà, nel mio stile e con il mio modo di comunicare. Non è la prima volta che mi dedico a esercizi creativi di questo tipo, mi piace definirla Social GYM, attività che tonifica i muscoli del cervello, rivitalizza e amplia il networking personale e professionale.

Questo libro è a lunga conservazione?

Sì, tranquillo! Questo libro è realizzato su diversi livelli, proprio come Google Plus.
Di base è un manuale: ho inserito diverse schermate così da poter applicare direttamente quello che ti dico. Poi c’è un livello superiore, quello in cui condivido il mio pensiero su questo social layer, la filosofia alla base dell’intero progetto. Ad amalgamare il tutto ci sono appetitosi consigli pratici per ottimizzare la tua presenza da buon Gplusser! Come per me, anche per il lettore, il libro è una tappa di un percorso più ampio e nell’ultima pagina (spoiler) indico come continuarlo assieme questo viaggio.

Il modo migliore per capire se un libro funziona o meno è osservare i “clienti”: se lo sfogliano e poi lo comprano vuol dire che hai fatto un buon lavoro (cit. vecchio libraio)

Quindi lascio la parola a chi ha recensito il mio libro e poi a te, scaricando le prime 39 pagine.

“Il libro è perfetto, affrontato nel modo giusto e professionale. È quello che serve e, cosa non da poco, si distingue dagli altri. Anzi, non ce ne sono proprio del genere” FranzRusso

Recensioni

LO VOGLIO!

Puoi comprarlo su Webintesta.it oppure su Amazon

Qualche informazione in più su

Uomo di marketing creativo e con le mani sporche di codice.

Event Manager, Chief Content Officer, Brand Builder e Attivatore di Persone. Più che decennale esperienza nella creazione di piani editoriali, strategie di email marketing e content marketing.

Padre di SEO&Love, Beach&Love, Food&Love e tre figli stupendi.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SCOPRI GOOGLE PLUS

tempo di lettura: 3 min
0