“Be A Super Hero” di Carrefour: 500 mila euro per i diritti dell’infanzia

Scritto da | 2018-04-03T17:20:09+00:00 1 ottobre 2017|

Be A Super Hero. Il potere più grande.
Abbiamo tutti sognato almeno una volta di essere un supereroe, di avere poteri straordinari in grado di cambiare in meglio le sorti del prossimo. Spesso ci dimentichiamo che questo potere lo abbiamo già, senza aver bisogno di mettere una tutina attillata. Il potere più grande è nei piccoli gesti quotidiani. Cosa c’è di più normale di fare la spesa e raccogliere bollini per questo o quel premio? Invece può trasformarsi in una bella occasione di riflessione e un gesto per il bene comune.

#BeASuperHero è questo il nome dell’iniziativa di Carrefour Italia che fino al 5 novembre permetterà di collezionare i divertenti peluche di nove supereroi di DC Comics e poter iscrivere o votare Onlus che ogni giorno si occupano di tutelare i diritti dell’infanzia.

La raccolta dei bollini per avere i peluche dei supereroi è semplicissima: si riceverà un bollino ogni 20 euro di spesa, due in caso di spesa online. Inoltre, alcuni prodotti danno diritto a un numero superiore di bollini, oltre alla collaborazione con Esso, che permette di ricevere un bollino con un rifornimento da almeno 20 litri.

Insomma fino a qui nulla di eroico, se non quello di ricordarmi di togliere i bollini dalla tasca dei pantaloni prima di metterli in lavatrice (mi è capitato settordici volte). Certo non ci avrei scritto un post. La spesa l’avresti fatta comunque e certo non fai fatica a richiedere i bollini. Quello che rende speciale questa iniziativa è la possibilità di far concretamente del bene nel delicato scenario dei diritti dell’infanzia.

Be A SuperHero – Iniziativa Charity

I clienti Carrefour potranno diventare dei veri “Super Eroi” per molti bambini che vivono situazioni di grande difficoltà. Infatti ogni bollino riporterà sul retro un “codice hero”, che darà la possibilità di assegnare un voto ad una Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale (Onlus) impegnata con progetti e attività nell’ambito dell’infanzia. Al termine dell’iniziativa, Carrefour procederà a devolvere l’ammontare complessivo di 500.000 euro alle Onlus correttamente votate, suddividendo la cifra indicata in proporzione ai voti ricevuti.

Per esprimere la propria preferenza, è necessario registrarsi sul sito http://beasuperhero.carrefour.it in cui troverai anche il link con il dettaglio del regolamento. Riporto in basso le informazioni più importanti.

Votazione Onlus

Ogni partecipante avrà due modalità per esprimere il proprio voto:

  • Scegliere una delle Onlus già presenti sul modulo.
  • Proporre un’altra Onlus.
    Fino al 13 novembre 2017 è possibile proporre Onlus attive con progetti e/o iniziative nell’ambito dell’infanzia, non ancora presenti nell’elenco. Ovviamente la Onlus sarà avvisata con una comunicazione e avrà 5 giorni di tempo per completare la procedura di iscrizione all’iniziativa, seguendo le indicazioni riportate nella comunicazione stessa. Una volta completata con successo l’iscrizione, la Onlus verrà inserita nell’elenco e a quel punto chiunque potrà votarla.

I dati personali forniti in fase di registrazione non saranno comunicati a terzi, né diffusi, ad eccezione del personale incaricato allo svolgimento delle attività necessarie per la gestione dell’iniziativa.

Disclaimer: Carrefour non è mio cliente, non ho alcun interesse nell’operazione e non percepisco alcun benefit monetario o meno per condividere. Ma credo fortemente sia una iniziativa meritoria e che vada diffusa.

Qualche informazione in più su

Uomo di marketing creativo e con le mani sporche di codice.

Imprenditore, brand builder, marketing manager, growth hacker e attivatore di persone. Più che decennale esperienza nella creazione di piani editoriali, strategie di email marketing e content marketing.

Padre di SEO&Love, Beach&Love, Social&Gym e tre figli stupendi.

Scrivi un commento

“Be A Super Hero” di Carrefour: 500 …

tempo di lettura: 2 min
0